lifestyle

Focaccia alle cipolle

Per me ogni ricetta ha una storia dietro e ovviamente anche la focaccia alle cipolle che vi propongo oggi ce l’ha

La focaccia alle cipolle è uno di quei cibi che mi fanno pensare alla mia infanzia, infatti ogni volta che accompagnavo mia mamma a fare la spesa ne prendevamo sempre un bel pezzo che dividevamo e divoravamo una volta tornate a casa.

Da quando due anni fa ho iniziato a sperimentare con le farine e i lievitati, neanche a dirlo mia mamma continuava a chiedermi di farle quella alle cipolle, così finalmente ne avremmo mangiata una come si deve e soprattutto super cipollosa:)

Grazie ai preziosi consigli di mia suocera, la mia Mamy è stata subito accontentata

con la sua metà di focaccia alle cipolle ❤️

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina 0
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 15 g di lievito
  • 8 g.miele
  • 20 g. sale
  • 25 ml di olio evo

per la salamoia:

  • 3 cipolle piccole o 2 grosse
  • 40 g. olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.
  • burro
  • origano

Sciogliere il lievito con un cucchiaino di zucchero nell’acqua tiepida e lasciarlo riposare 10 minuti, setacciare la farina in una ciotola capiente, aggiungere il sale (metterlo in mezzo alla farina in modo tale che non vada a contatto diretto con il lievito nel momento in cui andremo ad aggiungerlo) infine poco alla volta aggiungere l’ acqua con il lievito.

L’impasto risulterà molto più idratato rispetto a quello del pane,una volta che tutti gli ingredienti sono tutti amalgamati lasciare lievitare all’interno della ciotola utilizzata per impastare, in forno spento coperta da una pellicola e un canovaccio.

Nel frattempo che la focaccia lievita, preparare le cipolle togliere le estremità e la buccia e farle bollire fino a che non si ammorbidiscono, quindi tagliarle a fettine sottili e passarle in padella con un po’ di olio e burro, salare leggermente e tenere da parte.

Dopo tre ore e soprattutto dopo che l’impasto è raddoppiato di volume, lavorare l’impasto e stenderlo su una placca da forno unta da olio e lasciare lievitare ancora mezz’ora.

Una volta che l’impasto è lievitato un’altra volta spargerlo con olio, sale e le cipolle, infornare per 30 minuti a 200°, ovviamente dipende sempre dal forno, ma questo già lo sapete 🙂

Elisa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...