lifestyle

Pane e birtilla diventa MAMMA BIRTILLA

Ho sempre amato i cambiamenti e i nuovi inizi. Mi sono sempre piaciuti i lunedì, il capodanno, il primo del mese, se poi il primo del mese cade di lunedì per me è il top.

Con la nascita di Sebastian un cambiamento era davvero inevitabile.

Ho ripetuto per tutta la gravidanza che mai e poi mai avrei cambiato il tema del mio blog, che avrei continuato a pubblicare ricette, per poi ricredermi subito dopo un mese, quando ho pubblicato il primo articolo dove raccontavo il mio parto (lo trovi qui).

Inevitabilmente è cambiato tutto: sono cambiate le mie priorità, è cambiata la nostra famiglia, è cambiata la nostra routine, la nostra casa e anche la nostra macchina ( e meno male aggiungerei, visto che avevamo una panda del ’98) le mie e giornate, le mie nottate..no scherzo Sebastian ha sempre dormito di notte e ora neo mamme odiatemi pure 🙂

Ma più di tutto sono cambiata io.

Non sono di certo la stessa persona di uno o due anni fa, non sono nemmeno una di quelle mamme che sostiene di essere diventata mamma nel momento in cui ha visto il test positivo, a dire la verità ricordo che in quel momento ho iniziato a piangere e a urlare a mio marito che io non sarei mai stata capace di fare la mamma e nemmeno quando è nato Sebastian e me lo hanno appoggiato al petto, ero talmente intontita da tutte quelle ore di travaglio e dall’anestesia che non ero molto cosciente, anche in quel momento ricordo di aver pensato: ” e adesso? Sarò in grado?”

Sono diventata mamma quando siamo tornati a casa, quando ho iniziato a vivere la quotidianità insieme a mio figlio e mio marito, quando sono cresciuta insieme a lui, sono diventata e divento mamma ogni giorno insieme a lui.

Ma arriviamo al punto di questo post, rullo di tamburiiii:

Pane e birtilla diventa MAMMA BIRTILLA!!Questo non vuol dire che mi sono trasformata in una pancina, giammai, o che inizierò a pubblicare solo post riguardanti Sebastian ma sicuramente pubblicherò post riguardanti anche Sebastian, come già faccio per altro.

Da qualche mese sono riuscita a tornare a cucinare come si deve, quindi sicuramente con un pizzico di organizzazione in più, vorrei tornare a scrivere ricette e ne ho già pronte un paio, vorrei scrivere della mia/nostra vita, che a molti può risultare noiosa ad altri a tratti interessante. Mi piacerebbe tanto tornare a pubblicare anche qualche schema di uncinetto come ai vecchi tempi ma devo ancora riprendermi dalle bomboniere del battesimo di Sebastian.

Ho aperto questo blog  per gioco tre anni fa e nell’ultimo anno mi ha dato tanto, mi ha permesso di conoscere tantissime persone, di partecipare ad eventi e di collaborare con alcune aziende. Ho un sacco di idee per la testa, devo solo metterle in atto e soprattutto dovrei smetterla di dormire il pomeriggio quando dorme Sebastian.

Birtilla è tornata e non vi libererete di lei molto facilmente!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...